Home Informazioni utili

Milano zona rossa: cosa fare con l’auto?

Milano zona rossa: quali limitazioni agli spostamenti?
Avatar
Scritto da Marketing

Come annunciato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dal 6 di novembre per circa un mese, l’Italia è divisa in 3 zone: gialla, arancione e rossa a seconda dell’impatto che la Covid-19 ha avuto sulle singole regioni. La Lombardia è quella che, attualmente, registra i tassi più alti di contagio. Benché durante la prima ondata Bergamo fosse la città più colpita, ora è il turno del capoluogo della regione, tanto che è nata la definizione di “Milano zona rossa”. È proprio qui che il nostro articolo desidera soffermarsi, in quanto con le nuove limitazioni, sorge spontaneo il dubbio circa la manutenzione dell’auto.

Milano zona rossa: quali limitazioni agli spostamenti?

Milano zona rossa! Lo abbiamo letto sui giornali, ascoltato nei discorsi ufficiali e, ammettiamolo, per quanto sperassimo che non giungessero ulteriori restrizioni, purtroppo un po’ ce le aspettavamo, in maniera più o meno diversa da quanto realmente accaduto. Queste misure rimarranno in vigore fino al 3 dicembre, ma potranno subire variazioni di due settimane in due settimane a seconda dell’andamento della curva epidemiologica (noi teniamo le dita incrociate).

Trovare un parcheggio quando Milano è in zona rossa

Nonostante le aree B e C disattivate, che consentono quindi una maggiore libertà di spostamento anche alle auto più inquinanti, il problema in una città come Milano rimane il parcheggio. Molti parking sono diventati gratuiti ma sicuramente non basteranno per soddisfare la circolazione, seppur ridotta, del capoluogo. Per alcune professioni ci sarà comunque la necessità di continuare a muoversi. A Milano, il trasporto pubblico sarà ridotto, inizia a far freddo per usare bicicletta o monopattini, quindi molte persone, come già avviene, ripiegheranno sull’auto. La ricerca del parcheggio si complicherà, pertanto non aggiungere stress allo stress! Ti consigliamo di prenotare in anticipo la sosta a Milano per recarti al lavoro o per i tuoi brevi e limitati spostamenti.

Milano zona rossa: ecco l’abbonamento per mantenere l’auto al caldo!

Milano zona rossa: ecco l’abbonamento per mantenere l’auto al caldo!

Alcuni dispongono di un garage ma non tutti hanno questa fortuna. Soprattutto a Milano, con tutte le sue case storiche, il box è una rarità. Per questo, puoi scegliere sulla piattaforma Onepark diversi abbonamenti a seconda delle tue necessità: mensile, trimestrale, semestrale o addirittura annuale. La proposta si estende anche ad aree di sosta private e, addirittura, spazi alberghieri. Grazie a Onepark, non devi essere ospite dell’hotel o risiedere/lavorare nell’edificio per accedere a questo tipo di parcheggio.

Ti ricordiamo, inoltre, che nell’e-mail di conferma della prenotazione di molti parking, ti forniremo un codice che dovrai digitare sul tastierino alfanumerico situato all’ingresso e uscita del parcheggio. Potrai sostare in totale autonomia!

Tutti i parcheggi nelle altre zone rosse

Lo sappiamo, ci sono altre regioni e città che sono state dichiarate altamente a rischio, “Milano zona rossa”, non è l’unica attualmente definita in questa maniera. In molte di queste aree possiamo proporti parcheggi dotati di Access control device per sostare per poche ore, alcuni giorni, diverse settimane o mesi in totale libertà.

Tutti i parcheggi nelle altre zone rosse

La situazione nel resto dell’Italia?

Prima poco conosciuto e usato all’interno dei confini nazionali, oggi sempre più accettato nel mondo del lavoro, lo smart working è ampiamente diffuso in tutta Italia. Magari non ti muoverai più per lavoro ma, complice la possibilità di effettuare spostamenti nelle zone gialle e arancioni, la circolazione italiana sarà limitata ma non interdetta in molte regioni. In questo senso, per non correre rischi, opterai per l’auto, riducendo la possibilità di contatto con altre persone. Siamo d’accordo con te e intendiamo proteggere la tua salute ed essere al tuo fianco anche nell’attuale periodo. Potrebbe capitare, infatti, che al momento di trovare parcheggio questo non sia disponibile, ci sia troppa coda alle colonnine di pagamento o altro. Per tale ragione, ti consigliamo di recarti sulla piattaforma Onepark e consultare tra le varie offerte quella che meglio si adatta alle tue esigenze. In molti dei nostri parking associati, infatti, proponiamo soluzioni di accesso praticamente contacless o a ridotto contatto, specifici percorsi in entrata ed uscita e una sosta a prezzi più che competitivi.

Auto posteggiate lungo la strada

Quali proposte di parcheggio in Italia?

Se ti trovi in una zona gialla o arancione puoi optare per i seguenti parcheggi a:

Per accedere ai parking Onepark e conoscere tutte le misure sanitare che sono state prese e che vigono al suo interno ti consigliamo questo articolo.

Nel frattempo, ci teniamo a ricordarti di osservare sempre le misure di prevenzione e contenimento della Covid-19 e di prenderti sempre cura della tua salute e di quella altrui.

Buona sosta da Onepark!

Sull'autore

Avatar

Marketing

Lascia un commento